Migliori libri di Franco Basaglia – Classifica Febbraio 2024

Migliori libri di Franco Basaglia

Franco Basaglia, nato nel 1924 e morto nel 1980, è stato uno dei più influenti psichiatri italiani del XX secolo. Considerato un pioniere della lotta contro il manicomio e uno dei fondatori della psichiatria democratica, Basaglia ha dedicato la sua vita a promuovere un approccio umano e inclusivo alla salute mentale. I suoi scritti affrontano temi come l'istituzionalizzazione, la segregazione psichiatrica e le critiche riguardanti il sistema sanitario.

I migliori libri di Franco Basaglia sono testimonianze potenti del suo impegno per il cambiamento sociale. Opere come "L'istituzione negata", "La psichiatria come scienza dell'uomo" e "Il manifesto di Gorizia" rivelano una profonda analisi dei problemi legati alle strutture psichiatriche tradizionali e propongono alternative innovative basate sulla de-istituzionalizzazione e sull'inclusione sociale. La lettura di questi libri offre un'opportunità senza precedenti per comprendere la visione di Basaglia sulla salute mentale e il suo impatto duraturo nel campo della psichiatria."

✓ libro consigliato

Autore: Paolo Peloso - Editore: Carocci - ASIN: 8829021261

"Franco Basaglia, un profilo. Dalla critica dell'istituzione psichiatrica alla critica della società" di Paolo Peloso è un libro che tratteggia in modo impeccabile la figura del noto psichiatra italiano. L'autore riesce a offrire una panoramica completa delle idee e dei contributi di Franco Basaglia nel campo dell'antipsichiatria e nella lotta per i diritti dei malati mentali. La sua abilità nel combinare ricerche accurate con una scrittura scorrevole rende questa biografia essenziale per chiunque sia interessato al tema della salute mentale e al movimento per il cambiamento sociale.

Voto: 10

18,05€ 19,00€ 
Amazon.it

Autore: Davide Morosinotto - Editore: Einaudi Ragazzi - ASIN: 886656494X

"Franco Basaglia, il re dei matti" dell'autore Davide Morosinotto è un libro straordinario che racconta la vita e l'incredibile lotta di un grande personaggio: Franco Basaglia. Questo libro ci trasporta in un viaggio emozionante attraverso la storia del movimento della psichiatria democratica in Italia negli anni '70. L'autore riesce a rendere vividi i personaggi e le situazioni grazie a una scrittura coinvolgente ed accurata. Le pagine scorrono rapidamente, mantenendo costante l'interesse del lettore fino all'ultima pagina. Una vera e propria pietra miliare per comprendere la rivoluzione basagliana nel trattamento delle malattie mentali in Italia.

Voto: 9.6


Autore: Franco Basaglia - Editore: Il Saggiatore - ASIN: 8842833711

Scritti 1953-1980 di Franco Basaglia è un'opera straordinaria che raccoglie gli scritti più significativi dell'autore nel periodo indicato. Basaglia, figura di spicco nella lotta contro la psichiatria istituzionale, offre una riflessione profonda e illuminante sulla condizione degli ospedali psichiatrici e sulla necessità di promuovere un approccio umanistico nella cura delle persone affette da disturbi mentali. La sua visione innovativa e il suo impegno sociale emergono in ogni pagina, offrendo al lettore uno sguardo insolito su un argomento tabù e spingendo a una riconsiderazione del modo in cui la società affronta la malattia mentale. Un testo essenziale per professionisti del settore, ma anche per tutti coloro che sono interessati a comprendere meglio il complesso tema delle patologie psichiche.

Voto: 9.2

42,75€ 45,00€ 
Amazon.it

Autore: Il Editore: - Editore: Il Saggiatore - ASIN: 8842823821

Scritti 1953-1980 di Il Editore è un'imponente raccolta delle opere artistiche e letterarie dell'autore, che più di ogni altro ha influenzato la cultura del ventesimo secolo. Questo libro rappresenta una preziosa testimonianza della sua genialità e della sua straordinaria capacità di analizzare i grandi temi esistenziali. I testi, scritti con maestria e profondità, sono una fonte inesauribile di riflessioni sulla condizione umana. La selezione dei brani evidenzia la vastità dei interessi dell'autore, dal surrealismo alla filosofia, dalla politica all'arte. Inoltre, l'edizione è arricchita da preziose illustrazioni e dalla cura nei dettagli tipici delle pubblicazioni a alto livello editoriale. Scritti 1953-1980 è un'opera imprescindibile per gli amanti della letteratura e dell'arte contemporanea.

Voto: 9


Autore: Baldini Editore: - Editore: Baldini + Castoldi - ASIN: 889388108X

"L'istituzione negata" di Baldini Editore è un libro che affronta in modo profondo ed accurato il tema della negazione delle istituzioni nella società contemporanea. L'autore analizza con grande competenza e autorità le cause che portano alla mancanza di fiducia e alla disillusione verso le istituzioni, come la politica, l'economia e la giustizia. Con una scrittura fluida e precisa, Baldini fornisce una panoramica completa delle problematiche legate all'argomento, offrendo spunti di riflessione interessanti ed originali. Un testo fondamentale per comprendere le dinamiche sociali attuali e avviare un dibattito costruttivo sulla necessità di riforme istituzionali.

Voto: 8.6

12,80€ 16,00€ 
Amazon.it

Lascia un commento